Cronaca

PUGLIA: Incontri a luci rosse con i profughi, le mogli ringraziavano con pane e pomodoro e ricariche del cellulare

 

 

 

Dal nostro inviato ad Altamura, Cesare Mirossi

La cittadina barese ha sempre raccontato storie piccanti, che fanno parlare tutti.

Prima le foto finite in rete, ora le allegre serate di giovani e mature donne altamurane che si intrattenevano con i profughi di colore, accolti in un palazzo e già al centro di numerose polemiche.

Il programma di accoglienza viene portato avanti da cooperative in una struttura posta dinanzi al locale cimitero.

E secondo  i soliti ” ben informati”, donne di tutte le età del posto e delle località vicine, abbordavano bei ragazzi africani che hanno molte ore libere durante la giornata e quindi tempo per divertirsi e far divertire.

La contropartita accettata dai ragazzi, qualche fetta di pane e pomodoro e delle ricariche sul telefono cellulare.

Ovviamente nessun tipo di reato sarebbe stato consumato,ma oltre al piacere in alcuni casi è scattata la scintilla dell’amore.

Grazie agli appostamenti fatti dalla locale compagnia dell’Agnello, dopo numerose segnalazioni che parlavano di donne del luogo in casa con i ragazzi di colore, tutto è stato accertato.

Come sempre, si è scatenata l’ironia ed è partita la caccia per conoscere le identità delle donne coinvolte.

Aggiornamenti a breve.

 

 

Fonte

Loading...

Comments

comments

No Comments

    Leave a Reply

    error: Non copiare, Burlone!
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi