Gossip

Moda Uomo: Arriva l’intimo in pizzo e merletto

 

 

 

 

Che fine ha fatto l’uomo virile?

E’ certamente questa la domanda che molte donne si sono poste dopo essersi imbattute nell’ultima trovata in materia di intimo per uomo.

Pizzo bianco, merletti e “coni” per ospitare il membro maschile.

 

Un trend molto lontano dagli slip scuri e seducenti cui siamo abituati.

La domanda è perché? Semplice, la moda si aggiorna e sorprendere il cliente è la chiave del successo.

Ma quanti maschi decideranno di acquistare le deliziose mutandine?

 

Direttamente dall’America arriva l’ultima moda per i maschetti che tanto sta facendo discutere addetti ai lavori e gente comune: l’intimo uomo in pizzo e merletto.

A questo giro di boa, al di là della discutibilissima bellezza della mutanda in pizzo e merletto, viene messa in gioco seriamente la “storicità” della virilità maschile, targata per l’appunto tutta pizzo e merletto, tipologia di mutanda storicamente appartenente alla categoria femminile.

Rispetto al classico pizzo e merletto delle donne, questa versione maschile, al momento in commercio solo di colore bianco o nero, viene arricchita da un “cono” utilissimo ad ospitare il membro maschile. Della serie non si sono fatti mancare proprio nulla.

Non siamo riusciti a risalire alla persona che ha inventato questo nuova mutanda maschile ma, se proprio vi piacciono, sappiate che è arrivato il momento di dire addio a slip seducenti e boxer multicolor.

Se qualche maschetto italiano avrà il coraggio di comprarle, non riuscendo proprio ad immaginarle addosso, ci mandi qualche foto rappresentativa che saremo lieti di pubblicare.

 

 

Loading...

Comments

comments

No Comments

    Leave a Reply

    error: Non copiare, Burlone!
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi